Sconti Amazon fino al 60
Regalaci un Like sulla nostra pagina, a te non costa nulla. Grazie.
In quest’articolo spiegherò come installare l’application server GlassFish 2.1.1 su Windows XP
glassfish
OTG Cavo Adattatore Femmina e Micro USB Host per Samsung Galaxy S2 S3 Note 2 Nexus
Ecco tutti i passi:

  1. Per installare Glassfish prima di tutto è necessario avere installato una recente versione di JRE o JDK nel sistema e settare correttamente la variabile d’ambiente JAVA_HOME.

  2. Per settare la variabile d’ambiente JAVA_HOME occorre entrare in Pannello di controllo – Sistema – Avanzate – Variabili d’ambiente. Da qui creare una nuova variabile di sistema che ha come nome JAVA_HOME e come valore la directory principale dell’installazione dell’ambiente java, per intenderci sotto di essa è possibile trovare le cartelle ‘lib’ e ‘bin’.
  3. Scaricare GlassFish Server Open Source Edition 2.1.1 dal sito https://glassfish.dev.java.net/ (è un file con estensione .jar).
  4. Occorre ora aprire un prompt dei comandi, portiamoci nella directory dove è presente il file appena scaricato, e lanciamo il comando:
    java -Xmx256m -jar glassfish.jar
    (al posto di glassfish.jar inserire il nome preciso del file).
    Verrà creata una directory con i file del server scompattati. Se vogliamo possiamo rinominare questa cartella e spostarla nel path che sarà definitivo, ad esempio potrebbe essere ‘c:\programmi\glassfish’.
  5. Sempre dal prompt dei comandi, portiamoci sulla directory definitiva (es. cd c:\programmi\glassfish) e lanciamo il comando:
    lib\ant\bin\ant -f setup.xml
    Questo comporterà la creazione dell’ambiente di default del server Glassfish, quindi il dominio di default sarà domain1, le porte utilizzate per i servizi saranno la 8080 e la 8081 per il browsing delle applicazioni installate e la 4848 per l’amministrazione via web, che di default usa le credenziali:
    username: admin
    password: adminadmin
  6. Spostatevi ora nella directory bin ed eseguite:
    asadmin start-domain domain1
    per far partire Glassfish, mentre per arrestarlo potete usare:
    asadmin stop-domain domain1
  7. Una volta lanciato Glassfish dovreste essere in grado di amministrare Glassfish da remoto attraverso una comoda ed elegante interfaccia web semplicemente collegandovi al seguente indirizzo: http://localhost:4848/ username “admin” e password “adminadmin”.
    Trovate anche una nutrita documentazione (in inglese) sul sito a questo indirizzo: https://glassfish.dev.java.net/javaee5/docs/DocsIndex.html

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here