Sconti Amazon fino al 60
Regalaci un Like sulla nostra pagina, a te non costa nulla. Grazie.

Sei giunto su questa pagina perchè il tuo Windows Update non funziona, non scarica, non installa gli aggiornamenti, oppure non si avvia. I problemi di Windows Update possono essere di natura diversa, di seguito ti spiegherò come risolvere la maggior parte dei problemi.

Windows update non funziona: ecco cosa fare

Controlli preliminari

Se il tuo Windows Update non funziona, devi controllare alcuni aspetti importanti:

  1. controlla che il tuo disco fisso risulti libero e con spazio a sufficienza (più di 2 GB almeno) per eventuali download da parte di Windows Update. Nel caso in cui rimanessero appena 2 GB di spazio libero, potrebbero presentarsi problemi con Windows Update.
  2. controlla che data ed ora dell’orologio di sistema siano impostate correttamente. Una data scorretta, regolata nel passato o nel futuro, impedisce a Windows Update ed al meccanismo di verifica della legittimità della licenza in uso di operare in maniera corretta.

 

Windows update non funziona: ecco una serie di metodi da effettuare per risolvere il problema. Tutto quello che c’è da fare per ripristinare Windows Update.

 

Ripristino automatico di Windows Update

  1. Accedi al Pannello di controllo;
  2. seleziona Risoluzione problemi;
  3. fai click su Risolvi i problemi con Windows Update;
  4. segui la procedura e se ti chiede di eseguire come amministratore fallo.

Nei problemi più comuni potresti aver risolto, se così non fosse puoi provare i metodi successivi.

 

Ripristino Windows Update tramite Fix It Microsoft

Una volta effettuati i controlli preliminari, se Windows Update continua a non funzionare, la soluzione più comune per riparare la maggior parte dei problemi è quella di effettuare un reset di Windows Update:

Per ripristinare Windows Update indipendentemente dalla versione e dall’edizione di Windows installata, puoi provare a scaricare il “Fix It” direttamente dal sito Microsoft:

microsoft fix it

Il programma che potrai scaricare della casa di Redmond, ti permetterà al 90% ed in pochi minuti di risolvere dei grandi mal di testa! Dopo aver scaricato ed avviato il “Fix It” dovrai richiedere la rilevazione automatica dei problemi e la loro risoluzione.

 

Reset alternativo

In alternativa, puoi aprire il prompt dei comandi di Windows con i diritti di amministratore e digitare, uno dopo l’altro, i seguenti comandi:

net stop wuauserv
net stop bits
rd /s /q %windir%\softwaredistribution
net start bits
net start wuauserv
wuauclt.exe /detectnow

L’ultima istruzione consente di riavviare Windows Update forzando un nuovo rilevamento degli aggiornamenti eventualmente disponibili online. I comandi funzionano con tutte le versioni di Windows, a partire da Windows XP fino ad arrivare a Windows 8.1 compreso.

Se tutto è andato per il verso giusto gli aggiornamenti dovrebbero concludersi nel migliore dei modi e in futuro non dovrebbero più ripresentarsi problemi.

Nel caso dovesse ripresentarsi il problema, puoi eseguire nuovamente la procedura per poter ripristinare facilmente Windows Update.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here