Sconti Amazon fino al 60
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

Vivo a Roma ormai da diversi anni orma ed in occasione di una cena tra colleghi di lavoro mi è capitato un fatto davvero curioso. Versando da bere mi è stato fatto notare che lo stavo facendo “alla traditora“, cioè con il dorso della mano rivolto verso il basso (vedi figura).

Versare il vino alla traditora: Perchè si dice? Cosa significa? Essendo di origini campane non avevo mai sentito questa espressione quindi, incuriosito, mi sono documentato.

> L'articolo spiega cosa significa versare il vino alla traditora. Da cosa deriva l'espressione versare alla traditora e si perchè si dice.

Cosa significa versare il vino “alla traditora”?

Per capire il significato di questa espressione bisogna osservare questo particolare anello in figura in basso.

Come si può notare, questo particolare anello si può aprire e può contenere al suo interno qualcosa di piccole dimensioni, qualcosa come del veleno!

Cantinetta portabottiglie vino a BOTTE in legno 23posti

Cantinetta portabottiglie vino - Prezzo su Amazon

Nell’antica Roma questo anello veniva usato proprio per nascondere al suo interno del veleno. Tale veleno sarebbe caduto col vino all’interno del bicchiere dell’ignara vittima proprio versando alla traditora. Con questo stratagemma era possibile eliminare qualcuno senza che nessuno si accorgesse di nulla, vittima compresa, una finta gentilezza che nascondeva il tradimento.

Una finta gentilezza che nascondeva il tradimento.

L’avvelenamento era molto usato per eliminare avversari esistono moltissime storie di avvelenamenti e morti improvvise durante i banchetti e il responsabile, spesso, era proprio chi versava il vino.

Proprio per questo motivo, quando si versa del vino tenendo il dorso della mano rivolto verso il basso, subito viene subito fatto notare che si sta versando alla traditora.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here