Sconti Amazon fino al 60

Se stai carcando la soluzione gioco Alex Kidd in Miracle World sei arrivato sulla pagina giusta. Alex Kidd in Miracle World è un videogioco di genere platform pubblicato in Giappone (e successivamente anche in Nord America ed Europa) nel 1986 per Sega Master System, la console a 8 bit della casa. Alex Kidd in Miracle World venne distribuito integrato sul Sega Master System II e divenne ben presto uno dei titoli più popolari per Master System.

Soluzione gioco Alex Kidd in Miracle World

Su questa pagina trovi la soluzione gioco Alex Kidd in Miracle World, tutti i trucchi e soluzioni per superare i vari livelli del gioco ed alcuni video.

Trama del gioco

La storia segue le avventure di Alex Kidd, un giovane in cerca del suo fratello Egle, talvolta chiamato “Igul”, imprigionato dal malvagio “Janken the Great” (“Janken il Grande”). Il termine “Janken”, nel sistema di scrittura Giapponese rōmaji, identifica la morra cinese, il popolare gioco sasso-carta-forbici che ha un ruolo cruciale nel gioco per sconfiggere i capi nemici. Durante il corso del gioco, Alex Kidd si trova a dover affrontare numerosi mostri, inclusi tre seguaci di Janken, la cui vera identità si svela solo alla fine, dopo sedici livelli.

Molti secoli fa, sul pianeta Aries, un bambino di nome Alex Kidd trascorreva sette anni sul Monte Eterno per padroneggiare l’arte della Shellcore, una disciplina che conferisce una forza tale da poter frantumare la roccia. Decidendo di lasciare il monte, Alex intraprende un viaggio verso la sua patria spirituale. Lungo il percorso, si imbatte in un vecchio morente che rivela la minaccia imminente sulla pacifica città di Radaxian. Prima di spirare, l’uomo affida ad Alex un frammento di mappa ed un medaglione realizzato con la Pietra del Sole. Si scopre che la città è minacciata da Janken the Great, un tiranno e imperatore del pianeta Janbarik, determinato a conquistare la Terra del Prodigi.

Trucchi

Trucco 1

Se perdete tutte le vite, avete oltre $800 e volete continuare a giocare, premete Su nel D-Pad e premete il Tasto 2 per 8 volte.

Trucco 2

Ecco come sconfiggere i boss Janken quando giocate contro di loro alla morra cinese, senza dover battervi nel caso perdiate.

2d14dbp

1) pugno – forbici
2) forbici – pugno
3) pugno – forbici
4) carta – carta
5) pugno – pugno
6) pugno – forbici
7) carta – carta

Trucco 3

La sequenza del pavimento finale è: Sole, Mare, Luna, Stella, Sole, Luna, Mare, Pesce, Stella, Pesce. La combinazione è presente sulla mappa recuperata durante il gioco (vedi video in basso). La mappa va letta da destra verso sinisitra.

mappa alex kidd

 

Video

L’intero gioco risolto in questo fantasti video con alcuni trucchi davvero interessanti.

Console

Alex Kidd in Miracle World fu integrato all’interno della versione nordamericana seconda versione della console, lo storico Sega Master System II.

Master_System_II

Se non hai a disposizione la console originale SEGA Master System II, puoi comunque goderti il gioco su Playstation.

Alex Kidd in Miracle World Dx (Playstation 4)

Alex Kidd PS4 - Prezzo su Amazon

La rielaborazione della grafica del classico platform su Playstation rende il gioco ancora godibile ed accattivante anche per gli appassionati di oggi. L’aggiunta della possibilità di tornare all’interfaccia originale del 1986 aggiunge un tocco di nostalgia per coloro che desiderano rivivere l’esperienza di gioco autentica. In questo modo, il gioco offre una piacevole combinazione di elementi moderni e retrò, consentendo a giocatori di diverse generazioni di apprezzarne l’intrattenimento.

3 Commenti

    • Ciao, occorre prendere un pò di rincorsa e poi in prossimità del punto premere contemporaneamente la freccia della direzione (destra o sinistra) e quella in basso.

  1. Ecco la sequenza vincente (diversamente da quanto riportato in questa pagina):
    Stone Head 1 Stone – scissors
    Scissors Head 1 Scissors – paper
    Paper Head 1 Stone – Scissors
    Stone Head 2 Paper – Paper
    Scissors Head 2 Stone – Stone
    Paper Head 2 Stone – Paper
    Janken Paper – Paper

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here