Sconti Amazon fino al 60
Regalaci un Like sulla nostra pagina, a te non costa nulla. Grazie.

Per chi non lo sapesse il codice IMEI, che sta per International Mobile Equipment Identity, è un codice di 15 cifre che consente di individuare in maniera univoca i telefoni cellulari. In quest’articolo vedremo come si fa a trovare il codice IMEI del Nokia Lumia 640 e Nokia Lumia 640 XL, la procedura è comunque più o meno simile per tutti gli altri smartphone Microsoft Windows Phone.

Lumia-640

Per poter trovare il codice IMEI del Nokia Lumia 640 abbiamo 2 metodi molto rapidi:

  1. dalle impostazioni del device
  2. rimuovendo la cover posteriore del device
Portatili notebook amazon

Il primo metodo è un pò più complicato, ma nulla di impossibile, si tratta semplicemente di entrare nelle impostazioni e cercare nelle info del dispositivo.

Procedura metodo 1:

Per visualizzare il numero IMEI (15 cifre) del telefono, nella schermata Start scorrere il dito verso sinistra, selezionare Impostazioni > informazioni su. A questo punto nelle informazioni c’è anche il codice IMEI.

Il secondo metodo è utile ad esempio se il telefono non si accende.

Procedura metodo 2:

Rimuovere la cover posteriore e l’etichetta IMEI dovrebbe trovarsi nell’alloggiamento separato al centro del telefono. Per informazioni su come rimuovere la cover posteriore, consulta il manuale d’uso del telefono.

 

Conoscere il codice IMEI del proprio smartphone è importante in caso di furto o smarrimento, tramite questo codice infatti è possibile bloccare e persino localizzare il device. Infatti, il codice IMEI viene associato automaticamente alla scheda SIM appena il telefono si collega alla rete mobile. Se il device viene rubato, lo stesso IMEI sarà associato ad un’altra SIM, ed in quel caso l’operatore telefonico potrà risalire ai dati identificativi dell’utente che sta usando il dispositivo mobile. In caso di furto, quindi, è importantissimo fare denuncia alle forze dell’ordine e comunire il codice IMEI.

Conocere il codice IMEI è utile anche per verificare l’autenticità di un cellulare. Tramite il sito IMEI.info, che effettua una vera e propria analisi dell’IMEI, è possibile avere informazioni come: caratteristiche tecniche del device, paese di origine, presenza o meno di garanzia, se bloccato da un operatore, se legato ad un contratto, se nella blacklist di qualche operatore, se riportato come rubato o perso.

 

 

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here