Sconti Amazon fino al 60
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

La maggior parte dei case di ultima generazione, permette il collegamento delle porte USB 2.0, tramite prese frontali. Avere delle prese USB frontali, facilita l’utilizzo di chiavette ed hard disk esterni senza dover ogni volta spostare il PC per cercare le prese sul retro del case.

Portatili notebook amazon

In quest’articolo vedremo come collegare le porte USB 2.0 frontali alla scheda madre.

A seconda del modello di case, questa operazione potrebbe risultare più o meno semplice. Distingueremo due casi:

  1. connessione tramite singolo connettore
  2. connessione tramite 8 o 9 connettori indipendenti

 

Come collegare le porte USB 2.0 frontali alla scheda madre tramite connettore unico a 9 pin

Per i case più recenti, l’operazione risulta abbastanza facile, agevolata dal fatto di avere un singolo connettore a 9 pin. Basta infatti osservare la disposizione dei 9 pin, per capire come collegarlo correttamente sulla scheda madre.

Connettore USB 2.0 a 9 pin
Connettore USB 2.0 a 9 pin

Il connettore USB 2.0 a 9 pin, può essere facilmente collegato alla scheda madre come illustrato nella seguente immagine. Basta notare le due file, una da 5 pin e l’altra da 4, ed è impossibile sbagliare il giusto verso.

Collegamento USB 2.0 a 9 pin
Collegamento USB 2.0 a 9 pin

 

Come collegare le porte USB 2.0 frontali alla scheda madre tramite 8 o 9 connettori indipendenti

Purtroppo alcuni case, specialmente quelli più datati, permettono l’inserimento delle porta USB 2.0 tramite 8 o 9 connettori indipendenti. Siamo costretti dunque a dover inserire correttamente, nella giusta sequenza, tutti i connettori. Una connessione errata potrebbe portare a danneggiare irreversibilmente le nostre unità rimovibili, quindi occhio a questo passaggio.

Nella foto in basso vediamo il confronto tra il connettore unico e gli 8 connettori indipendenti, per il collegamento di 2 porte USB 2.0.

samurai_faq01_1

Nel caso in cui avessimo davanti 8 connettori, bisogna connetterli singolarmente su 8 dei 9 pin presenti sulla scheda madre (un pin resterà vuoto). Per farlo va seguito un ordine ben preciso, aiutati sia dalle etichette presenti sui connettori, sia dai colori.

Bisogna creare due file da 4 connettori, ogni fila corrisponde ad una porta USB 2.0. I connettori che appartengono alla stessa fila sono contraddistinti dallo stesso numero, nel nostro caso 4 connettori avranno il numero 1 e 4 connettori il numero 2. Per quanto riguarda l’ordine all’interno della fila, partendo dalla sinistra verso destra bisogna collegare:

1. il rosso (VCC oppure V5+, o +V5) fornisce la tensione di 5 volt
2. il bianco (DATA- oppure P- oppure D-) serve per trasferire i dati nell’altro senso.
3. il verde (DATA+ oppure P+ oppure D+) serve per trasferire i dati in un senso
4. il nero (GND, oppure ground) è la massa

Il risultato dovrebbe essere qualcosa del genere:

Collegamento 8 connettori USB, un pin della scheda madre rimane inutilizzato.
Collegamento 8 connettori USB, un pin della scheda madre rimane inutilizzato.

Quando abbiamo 8 connettori, un pin della scheda madre rimane inutilizzato ed è quello finale della fila di 5 pin.

3 collettori USB da 9 pin
Esempio di 3 porte USB da 9 pin sulla scheda madre

Nel caso in cui i connettori fossero 9 e non 8, il procedimento è analogo ma stavolta il pin che predentemente non era stato utilizzato, verrà collegato con l’ultimo connettore libero che solitamente viene etichettato come 1 Ground per la fila da 5 pin ci saranno 2 connettori denominati 1 Ground.

In pratica ci sono 2 connettori denominati 1 Ground. Uno dei due andrà sul pin che per gli 8 connettori restava libero.

Vedi foto in basso.

9 connettori usb 2.0
9 connettori USB 2.0 Da notare che ci sono 2 connettori denominati 1 Ground. Uno dei due andrà sul pin che per gli 8 connettori restava libero.

Bene, ora che sappiamo veramente tutto sui possibili collegamenti delle porte USB 2.0, possiamo divertirci ad integrare nel nostro case un pannello come questo in baso per aggiungere altre 2 porte USB 2.0 al nostro PC. Le porte USB come spesso accade non bastano mai, meglio abbondare!


3 Commenti

  1. Ciao
    vorrei connettere le porte usb 2 frontali del case con l’apposito connettore standard usb2 ad 9pin alla scheda madre, ma non ho più disponibili delle porte su di essa, come posso fare?
    Grazie

    • Ciao Giuseppe, se hai la necessità di aumentare le connessioni USB 2.0 della tua scheda madre, potresti provare una scheda PCI dotata di porte USB 2.0 tipo questa qui: http://amzn.to/2erSGII Con una piccola spesa puoi aumentare il numero di porte USB senza dover sostituire la scheda madre. Facci sapere!

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here