Sconti Amazon fino al 60
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

La prima operazione che andrebbe fatta quando ci colleghiamo per la prima volta ad internet con un router wireless è quella di cambiarnee la password di default. Questo perchè le password di default, fornite dal costruttore del router, vengono generate tutte secondo un predefinito algoritmo. Putroppo il più delle volte questi algoritmi sono noti ed un potenziale attaccante, conoscendoli, potrebe facilmente intrufolarsi all’interno della nostra rete. Proprio per questo motivo è importantissimo sostituire la password predefinita del router con una password personalizzata e complessa al punto giusto.

wifi

Per cambiare la password del WIFI di casa occorre entrare nel pannello di amministrazione del router e lo si fa tramite il nostro browser preferito (Chrome, Firefox, IE, Opera, Safari..). Il pannello di amministrazione può variare a seconda della marca/modello del router, ma grosso modo le funzionalità, almeno quelle “base”, sono più o meno simili per tutti.

OTG Cavo Adattatore Femmina e Micro USB Host per Samsung Galaxy S2 S3 Note 2 Nexus

Per accedere al pannello di amministrazione del nostro router WIFI, bisogna assicurarsi di essere connessi allo stesso, meglio se non in WIFI ma con cavo ethernet. Fatto ciò bisogna aprire il browser ed immettere nella barra degli indirizzi, come se stessimo digitando l’indirizzo di un sito web, il seguente indirizzo 192.168.1.1 (oppure nel caso non si aprisse nulla, 192.168.0.1).

Se con entrambi gli indirizzi non riusciamo ad aprire il pannello di ammistrazione del router, dobbiamo trovare l’indirizzo corretto in questo modo (è possibile saltare questo passaggio se siamo già riusciti ad aprire la schermata del pannello di ammistrazione):

La prima cosa da fare è aprire un terminale quindi andiamo su StartEsegui e digitare cmd.

Aperto il terminale dare il comando ipconfig

Ci apparirà qualcosa del genere:

ipconfig

Annotiamo l’indirizzo in corrispondenza della voce Default Gateway, sarà quello l’indirizzo corretto da immettere nalla barra del browser per l’accesso al router.

Se l’indirizzo IP del Default Gateway è 192.168.1.1 allora occorre digitare nella barra indirizzi del browser: 192.168.1.1 e dare Invio.

pannello-modem

Arrivati a questo punto, dovremmo riuscire a “vedere” la schermata di accesso al nostro router. Solitamente si tratta di una pagina di login. Nome utente e password da immettere, di solito sono admin/admin oppure admin/password. Se non funzionano, bisognerà cercare nelle istruzioni del vostro router quali sono le giuste credenziali per l’accesso al pannello di amministrazione.

Effettuato correttamente il login, bisogna individuare la sezione del pannello dedicata alla configurazione della rete WIFI, come dicevo in precedenza sia la dicitura e che l’interfaccia grafica del pannello possono variare da router a router. Ad esempio nei router che fornisce Alice di Telecom, nella barra laterale sinistra bisogna cliccare sul pulsante WIFI, poi nella pagina risultante su Configura rete WIFI. Una volta entrata in questa sezione, bisogna individuare una voce per la modifica della chiave WEP/WPA.

Per cambiare la password, dobbiamo impostare per prima cosa la tipologia di chiave da utilizzare (la cifratura). Consiglio di utilizzare una cifratura WPA2-AES oppure WPA-PSK da evitare assolutamente la cifratura WEP, che ormai è facilmente “bucabile” in qualche minuto. Poi va inserita finalmente la nuova password. A lavoro finito basta fare click sul pulsante Applica o Salva.

Mi soffermo giusto ancora qualche minuto sulla scelta della password. Una password robusta ed abbastanza resistente ad attacchi di tipo brute force, dovrebbe avere una lunghezza di almeno 20 caratteri ed essere composta da lettere maiuscole/minuscole, numeri e caratteri speciali.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here