Sconti Amazon fino al 60
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

Chattare online smette di essere divertente quando qualcuno si fa male. I Predatori del web stanno diventando sempre più abili ad utilizzare subdoli trucchi contro igrari internauti. Anche se la maggior parte della gente non si trova nel mirino di un predatore, è comunque importante avere cautela. Ecco perchè oggi vogliamo fornirvi cinque regole fondamentali da rispettare per la sicurezza in chat.

5 regole per chattare in modo sicuro

Le 5 regole per chattare in modo sicuro da rispettare per la sicurezza vostra e dei vostri figli ed evitare tutte le insidie e i pericoli delle chat.

OTG Cavo Adattatore Femmina e Micro USB Host per Samsung Galaxy S2 S3 Note 2 Nexus

 

1 – Proteggi la tua identità

La prima regola è che bisogna sempre tutelare la propria identità quando si è online. Ricordate: qualunque cosa si digita in una chat room può essere vista da tutti e potenzialmente utilizzata per farvi del male. Stalker, molestatori e truffatori cercheranno di ottenere anche la più piccola informazioni personale e la utilizzeranno per ricattarvi. Proprio come si presta attenzione a non rivelare il proprio numero di carta di credito a sconosciuti, non si dovrebbe mai dare informazioni personali mentre si sta chattando on-line. Evitate di scrivere il vostro numero di cellulare, l’indirizzo postale, le password dei vostri account e le coordinate bancarie, e se possibile non specificate mai il vostro nome, in questo modo si ridurranno notevolmente i rischi.

 

2 – La gente non è chi dice di essere

Uno dei più grandi pericoli è legato all’anonimato. Non si ha mai la sicurezza che la persona con cui si sta chattando è veramente chi dice di essere. Proprio per tale motivo incontrare una persona conosciuta online in chat è estremamente pericoloso.

 

3 – Utilizzate chat famose e sicure

Le chat room sono disponibili “in tutte le salse”. Alcune sono totalmente libere, altre invece hanno regole e codici di comportamento che devono essere rispettati, pena il ban permanente. Assicuratevi di entrare in una chat room appropriata a ciò che cercate. Una buona soluzione potrebbe essere 5chat, una community con diverse room ognuna delle quali dedicata ad una particolare tipologia di utenti, con moderatori impegnati a filtrare i contenuti inappropriati.

 

 

4 – Per i genitori: stabilite regole per i bambini

E’ terribile ma è cosi, i più giovani sono spesso il bersaglio più semplice da colpire. Perciò è importante istruirli al meglio e monitorare le loro azioni online. Chiedete informazioni ai vostri piccoli circa le conversazioni che hanno in linea, i siti che frequentano e il tipo di persone con cui tendenzialmente chattano. Assicuratevi che frequentino solamente chat appropriate alla loro età. Metteteli al corrente dei rischi che corrono, incoraggiateli a chiedere conforto a voi nel caso in cui dovessero essere derisi da cyberbulli, o peggio se dovessero sentirsi a disagio in seguito a richieste e su domanda chieste loro da sconosciuti.

 

5 – Mai abbassare la guardia

Chi è intenzionato a farvi del male sa essere persuasivo e convincente, sa come guadagnarsi la vostra fiducia e se manterrete bassa la guardia non avrà alcuna difficoltà a farvi del male.

Queste persone pericolose cercheranno di diventare vostri amici per porvi domande personali, farvi proposte indecenti e chiedere di incontrarvi. Ricordate di non acconsentire mai ad un incontro dal vivo fino a che non sarete sicuri che la persona dall’altra parte dello schermo è veramente chi dice di essere.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here