Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!


netbeans-logo

Molti problemi dell’IDE Netbeans sono spesso risolvibili con una semplice pulizia della sua cache. Non molti conoscono questa procedura e spesso chi utilizza Netbeans perde ore ed ore tempo nel tentativo di risolvere problemi dovuti alla cache stessa. Oggi ad esempio mi è capitato di perdere tutti gli auto completamenti del codice JSF all’interno di una pagina XHTML di una Web Application che stavo realizzando. Altri errori comuni dovuti alla cache sono i classici punti esclamativi rossi di errore sui progetti anche quando riusciamo a compilare correttamente il progetto stesso. Insomma ogni tanto è buona norma una pulizia della cache.

La cache di Netbeans si trova solitamente al path:

C:\Users\{user}\AppData\Local\NetBeans\Cache\{netbeans_version}

Rimuovere tutto il contenuto della cartella “Cache”.

Per meglio individuare la cartella si può anche aprire Netbeans aprendo l’About. In basso si può notare fra le tante cose anche il path della cache.