Sconti Amazon fino al 60
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

Se hai appena realizzato un sito web e sei pronto a pubblicarlo su Internet, visibile al mondo intero, devi prestare attenzione ad un aspetto importante quanto la realizzazione del sito stesso: la scelta del provider del servizio di hosting.

Infatti, dopo la realizzazione del sito web, è fondamentale scegliere in modo accurato il server che ospiterà il tuo sito.

La scelta del provider che offrirà il servizio di hosting è un aspetto da non sottovalutare, affidarsi a servizi di hosting economici o ad aziende sconosciute, può causare gravi danni al tuo sito web e mandare in fumo ore ed ore di lavoro per realizzarlo.

Affidarsi a servizi di hosting non affidabili può portare ad aver buttato soldi su un servizio scadente ma soprattutto potrebbe portare alla perdita dell’intero sito web.

Quindi, prima di affidare alla prima azienda trovata in rete il tuo sito web realizzato con tanta fatica, ci penserei due volte.

La scelta del server per il tuo sito dipende naturalmente dalle tue esigenze e dalla tipologia del tuo sito. Se il tuo sito web è un sito web dinamico, come ad esempio un blog, ricco dunque di tanti contenuti e potenzialmente di tanti visitatori, la scelta di un buon server è legata anche all’aspetto prestazionale.

Se hai intenzione di acquistare un hosting a pagamento, avrai sicuramente trovato in rete delle aziende che offrono risorse illimitate a prezzi decisamente vantaggiosi.

La scelta di questi server può essere giusta solo nel caso il tuo sito web sia povero di contenuti o un sito appena messo online quindi in fase di crescita.

Al contrario, se il tuo sito web è un sito dinamico, come ad esempio un blog o un sito di e-commerce, con l’aumentare dei visitatori, del traffico, il servizio economico non sarà più “all’altezza” e sarà il provider stesso a proporti un upgrade ad un servizio superiore.

Ricapitolando, se hai un sito statico, come un sito vetrina o comunque un sito che si affaccia per la prima volta sul mondo di Internet, può andare bene un hosting economico, detto anche condiviso. Un hosting condiviso (o shared), è un hosting dove il tuo sito risiede sullo stesso server con centinaia di altri siti web. In questo modo si riescono ad abbattere i costi di manutenzione e mantenimento del server, rendendo l’hosting condiviso la tipologia più economica di hosting offerta sul mercato.

Se invece il tuo sito web riceve migliaia di visite al mese, dovrai valutare una soluzione diversa, sicuramente più costosa, ma che possa garantirti elevate prestazioni, affidabilità, velocità del sito, efficienza e, conseguentemente, anche una elevata user experience.

In rete esistono diversi provider di servizi hosting che offrono soluzioni di livello come i server virtuali o i server dedicati di Real Comm. Servizi di questo tipo offrono oltre ai vantaggi citati in precedenza, una assistenza professionale senza tempi di attesa. Questo vuol dire che se un giorno ti trovi davanti una problematica sarai nel giro di pochissimo tempo assisitito 24h su 24 e 7 giorni su 7.

Tra i benefici che può offrirti un servizio di hosting professionale, oltre a quelli già citati in precedenza, c’è sicuramente quello relativo all’indicizzazione SEO.

Come forse già saprai per SEO, che sta per Search Engine Optimization, tradotto “ottimizzazione per i motori di ricerca”, si intende quell’insieme di strategie e pratiche volte ad aumentare la visibilità di un sito internet migliorandone la posizione nelle classifiche dei motori di ricerca. L’indicizzazione invece è quel processo mediante il quale i motori di ricerca memorizzano le informazioni relative ad un certo sito internet o una certa pagina web e le archiviano nel proprio database. Una buona indicizzazione consente di avere un buon posizionamento nelle ricerche. Tradotto significa che un sito o una pagina web può apparire apparire tra i primissimi risultati di ricerca.

Un hosting con determinate caratteristiche offre, come detto, diversi i vantaggi: velocità, stabilità, prestazioni che vanno ad incidere sulla SEO (nonostante questa incidenza sia ancora non quantificata). Questo significa che un sito veloce e sicuro viene “premiato” dai motori di ricerca in termini di posizionamento.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here